Santa Lucrezia Cisterna d’Asti DOC Superiore 2017

7,50

Descrizione

Conosciuta nel nostro territorio come Bonarda di Cisterna d’Asti, la Croatina è presente a Cisterna d’Asti fin dalla notte dei tempi: la sua coltivazione è qui documentata da ben 200 anni. In alcuni vigneti sono ancora visibili ceppi di Croatina a piede franco di quasi cent’anni.

Il Santa Lucrezia è ottenuto dai primi vigneti della famiglia Povero a ricevere la certificazione biologica nel 1998. Nel terroir tra Cisterna d’Asti e Canale d’Alba, la Croatina ha trovato il suo habitat ideale.

Dopo un affinamento di 18 mesi in botti di rovere, e almeno 12 mesi in bottiglia, si presenta di colore rosso rubino intenso con riflessi granata. Oltre al caratteristico gusto di peduncolo verde, si percepiscono subito il lampone, la fragola, la rosa appassita, e il succo di mirtillo. In un secondo assaggio, si distinguono tratti boschivi di resina e terriccio e tratti speziati e balsamici, in particolare di pepe nero e canfora. Il palato è ricco, ampio ed equilibrato, con una leggera tendenza all’amabile e una fitta trama tannica ben ricamata nella struttura. Nel lungo finale si distinguono note di mandorla.

 

Si abbina con:

Salame cotto, arrosti di carni bianche, agnolotti al ragù, zuppa di farro monococco

Vitigno di appartenenza

Croatina