Campo del Palio Moscato d’Asti DOCG 2021

Vino Dolce

6,90

Descrizione

Nel 1861 venne pubblicato il nuovo «Regolamento per la Corsa dei Cavalli in giro sulla nuova Piazza del Mercato», sulla nuova e ampia piazza oggi denominata Campo del Palio.

Il colore è giallo paglierino con riflessi dorati e il perlage è fine e persistente. Il sapore è dolce e fruttato, tipico del moscato. Il nome Moscato deriva infatti dal greco moskhos, che denota un’uva fragrante e dolce, il cui profumo intenso ricorda il muschio. Una miriade di aromi fuoriescono vivacemente dal bicchiere, tra cui  la salvia, la scorza d’arancia, la pera, l’albicocca, il miele, le rose e i fiori d’ arancio.

 

Si abbina con:

Crostate, mandorlate, torcetti, cheesecake, fichi, melone, tiramisù, formaggi erborinati come il gorgonzola o lo stilton, piatti speziati della cucina indiana o thailandese

Vitigno di appartenenza

Moscato